Uno sguardo al passato..

Molto spesso mi soffermo a pensare al passato, a ciò che è stato e a quante cose siano cambiate negli anni, sto diventando vecchia forse per questo 😥, ma mi manca tutto quello che è stato, mi mancano molto alcuni momenti, alcune giornate passate in allegria mi mancano molte cose che sinceramente non pensavo, ma non parlo solo di momenti miei personali, ma di cose che offrivano gli anni passati,

Sono nata negli anni 80… i mitici anni 80 per quanto mi riguarda, sono cresciuta in un piccolo paesino dove tutti conoscevano tutti(anche troppo molto spesso) ma dove la gente ci si aiutava a vicenda, dove non mancava mai un buongiorno o un buonasera perché la gente era per strada, gente che andava a lavorare a piedi, gente che stava seduta semplice sull’uscio della porta a parlare e lavorare all’uncinetto con le altre signore (le commari 🤣) all’epoca per me erano solo un fastidio, si perché ogni volta che passavi davanti era un interrogatorio di terzo grado 🤦🏻‍♀️, ma oggi mi mancano… Oggi che vivo in città e dove nessuno ti conosce o ti saluta nonostante abiti uno in faccia all’altro, mi manca… Ma non è nostalgia di un saluto, ma semplicemente nostalgia della gente che viveva con poco, che non aveva pretese, non ti guardava dalla testa ai piedi….

Ferruzzano (RC)

In questa stradina vivevano i miei nonni, io sono crescita con loro, i miei genitori lavoravano ed io venivo lasciata alle cure amorevoli dei miei amati nonni… Passavo le giornate a girare per quelle stradine. . Giocare a nascondino, rincorrere le galline che stavano libere per le stradine…. Sono cresciuta per strada giocando con tutto quello che si trovava in giro, non era un grande paese, ma aveva quasi tutto, una piccola tabaccheria dove vendeva tutto quello che poteva servire alla gente, c’era lo scarparo… Mamma quante gliene ho fatte 🤣, mi ricordo che aveva sotto il tavolo da lavoro un pastore tedesco che faceva una paura assurda, e quando noi bambini si passava davanti (perché per arrivare in cortile si doveva passare di là) lanciavamo dei rametti per vedere se Lupa (così si chiamava) ringhiava 🤣, se ringhiava cercavamo di passare senza farci vedere, se invece non c’era facevamo i duri🤣 , beata gioventù dico adesso.

Manca tutto questo, manca molto tornare dopo molti anni e trovare le stesse strade le stesse case ma non più la stessa gente, rivedo ancora ogni singola persona affacciata al balcone o seduta davanti la propria porta, la rivedo li ancora sorridente con quelle rughe che scavavano il viso stanco dal lavoro dei campi, ed è malinconia, si per me tanta malinconia 😥, sapere che tutta quella bella gente non c’è più, vedere tutto abbandonato e rivedermi in quelle stradine a correre mi rattrista.

Ferruzzano

Scatto foto in ogni angolo, angoli diversi, angoli ridotti a ruderi oramai, ma lo trovo sempre bello il mio paesino, mi ha regalato tanto ma nello stesso tempo mi toglie, toglie quel sapore di libertà, quei Profumi che arrivavano dalle finestre, quei ricordi di fiori e piante che prendevano da ogni finestra o balcone,.

E poi c’è casa mia, casa dove sono cresciuta

Ho fatto fatica ad entrare, ormai tutta cadente e pericolante, ma vedere in fondo alla stanza quello che era il girello mi ha commosso, un vecchio pezzo di ferro rotondo strano, molto diverso da quelli attuali, ma dallo scheletro si capisce che non è poi cambiato moltissimo

Luoghi della mia infanzia che non torneranno mai più…

E poi c’era la piazza intorno alla chiesa, dove noi ragazzi ci si raccoglieva a giocare a palla o semplicemente a farci i gavettoni in estate, 🤣 quanta gente che strillava perché il pomeriggio voleva riposare ma noi si faceva casino, un tempo erano fastidiosi, ma crescendo capisco che non lo erano, eravamo noi a non capire che c’era il rispetto per determinati orari, ma col senno di poi… A 10 anni cosa puoi pretendere, ed oggi mancano anche loro, le loro urla 🤣 le loro secchiate d’acqua addosso 🤣( si qualche volta è successo) ma quanto ci si divertiva….

Si giocava con cose strane per molti ma per me erano e sono i migliori, la bottiglia ad esempio, magari molti di voi la conoscono, molti altri no, si svolgeva così
Ci si metteva a cerchio seduti per terra, una semplice bottiglia di plastica, o vetro

Il gioco della ruota 🤣 era il mio preferito, un copertone di una vespa… Ed un bastone… Si doveva fare ruotare per strada senza farla cadere con solo l’uso del bastone..

Guardia e ladri… Ma che ridere, ci si chiudeva dentro il cestino dell’immondizia (ovviamente senza il sacco ) quelli di una volta erano di ferro retinati…

O il gioco dei sacchi 🤣 sacchi di juta dove si saltava e si doveva arrivare al traguardo…

Potrei stare qui ore ed ore a raccontare ogni singolo gioco che facevano… E siamo cresciuti per strada, sani, senza vizi, senza pretese, senza grosse richieste… Bastava quello che avevamo per essere felici e stare insieme.

Vi ho annoiato lo so… Ma io pagherei oro per poter tornare indietro nel tempo… Soprattutto poter riabbracciare tutti quelli che negli anni ho perso.

Tutte le foto sono di mia proprietà

Pubblicato da Angelica

Mamma di 3 bimbi con la passione per il mondo beauty, Makeup artist freelance

2 pensieri riguardo “Uno sguardo al passato..

  1. Che meraviglia! Mi hai trasportata nel passato anche a me ❤️ bellissime anche le tue foto! Sai, anche io come te sono nata negli anni 80, anni fatti di cose semplici in cui ci si doveva accontentare di poco ma si era anche più umani sicuramente

    Piace a 1 persona

    1. Più veri penso anche, bastava stare in compagnia… E si era Felici, sai ricordo ancora quando ci si raccoglieva davanti al braciere… Tutti a raccontare storie o ad ascoltare semplicemente racconti degli adulti che avevano vissuto altre epoche

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web con WordPress.com
Crea il tuo sito
<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: